Lo sguardo puntato fuori dalla finestra del mio B&B.
Le giornate si stanno accorciando e alla mattina diventa piacevole stare in giardino a godere dell’aria frizzante che soltanto l’arrivo dell’autunno ci può far assaporare.

In questa meravigliosa stagione, gli ospiti del mio B&B amano far colazione all’aperto e spesso mi trattengo con loro per condividere momenti unici di riflessioni sulla vita e su quanto sia bella la natura.

Amo la musica e quasi sempre i miei dischi girano sul piatto dello stereo per ore intere.

Sul piatto, gira uno splendido 33 giri, adoro la musica lirica e oggi Puccini la fa da padrone.
La Bohème, un’opera che ti entra dritta nel cuore!

Ancora assorto nei miei pensieri, non mi accorgo che un mio ospite mi sta chiamando.

Mi scusi, ero totalmente preso da questa splendida musica che non mi sono accorto che aveva bisogno di me.

Domando se devo portare altro caffè o latte macchiato, ma vengo interrotto immediatamente da una domanda inerente al disco che continua a girare sul piatto.

Puccini Vero?
Si, Puccini, ho una vera passione per le sue opere!

Torre del Lago

Mi siedo accanto a Giacomo, un’anziano signore che è venuto a trascorrere le sue vacanze in Versilia.

Cominciamo a parlare delle sue opere e di quanto siano travolgenti.

Giacomo prosegue aggiungendo che non a caso si chiama così: sua mamma, amante della lirica, gli aveva voluto dare lo stesso nome del grande compositore.

Continuando il suo racconto, mi confida di avere tutte le sue opere e di essere informato su tutta la sua vita.

Pochi sanno che Puccini era un appassionato di motori e che nel 1900 aveva acquistato una de Dion-Bouton 5CV, presto sostituita con una Clément-Bayard.

E proprio con quella vettura, percorrendo l’Aurelia, dal suo rifugio di Torre del Lago, si apprestò a raggiungere Viareggio, forse troppo velocemente, al punto da prendere una multa.

Sorrido per l’aneddoto, del quale non ero al corrente e cominciamo a chiacchierare della villa di Puccini.
Torre del Lago è compresa tra lago e mare.

Molto noto è solo il lago, ma anche la marina. Ristoranti, pizzerie e stabilimenti balneari arricchiscono questo territorio.
Andando verso Viareggio si trovano tante spiagge libere: la più famosa è quella della Lecciona.

Proprio questa spiaggia è l’ultima della Versilia rimasta libera e senza alcun tipo di attrezzatura.

Sono convinto che questo lido, ancora preservato nel suo stato naturale, sia un posto che meriti di essere visitato, insieme al museo dedicato alla vita e alle opere di Puccini, ospitato nell’elegante dimora, sul lago, del compositore.

Il disco gira su sé stesso, non emettendo alcuna melodia: siamo rimasti a parlare parecchio e, come ai vecchi tempi, mi alzo per girare ed ascoltare il lato B.

Torre del Lago Puccini

I Frutteti B&B – Capezzano Pianore

Kayak e Adrenalina

Era gia’ da un paio di giorni che gli ospiti del mio B&B volevano fare un’uscita con il kayak. Stavano soltanto aspettando la complicità del tempo e oggi, finalmente, una bella giornata estiva. In Toscana, abbiamo la fortuna, grazie ai numerosi...

Torre del Lago

Lo sguardo puntato fuori dalla finestra del mio B&B. Le giornate si stanno accorciando e alla mattina diventa piacevole stare in giardino a godere dell’aria frizzante che soltanto l’arrivo dell’autunno ci può far assaporare. In questa meravigliosa...

Matrimonio nel bosco

Quasi tutte le spose vogliono celebrare le loro nozze sulla spiaggia o in un giardino, ma la richiesta degli sposi che ci hanno contattato è stata sorprendentemente originale e diversa. Un matrimonio nel cuore della natura, un matrimonio nel bosco. …In una...

Connubio di Emozioni

Lo so da sempre: tutto ciò che è natura è radicato in me. Capita sporadicamente che, nonostante questa mia certezza, la meraviglia si impossessi di tutta me stessa, come se fosse la prima volta. E riscoprirla nel momento in cui “essa” si è stagliata...

Autunno in Toscana

Il mese di novembre è sempre stato dedicato ai sapori che più contraddistinguono l’autunno in Toscana. Terminata la vendemmia, si cominciano a gustare i risultati di giornate trascorse nei lunghi vigneti. La frase “non soltanto uva”, potrebbe essere lo...

Sacher 2.0

La nebbia lentamente si dirada, in lontananza si comincia ad intravedere Il casale della Corte dei Bicchi. Foglie cadute rompono il silenzio reso ovattato da questa strana condizione, il paesaggio appare incantato, il rumore del silenzio è soffice come una...

Nozze d’oro

E’ tradizione che gli sposi si scambino un regalo ad ogni anniversario di matrimonio. Ogni anno viene rappresentato da un materiale diverso, dal più fragile al più solido, proprio per simbolizzare la maggiore forza che via via la relazione va acquisendo....

DOMOTICA

Oggi possiamo rendere più agevole la nostra vita. I ritmi frenetici che ci assalgono ogni giorno possono essere resi più lievi con l’aiuto della domotica. Domotica, questa parola che sempre più sta prendendo campo nel nostro parlare quotidiano,...

Matrimonio Celtico

Forse uno dei lavori piu’ difficili che abbia fatto in questi ultimi tempi! Un matrimonio celtico. L’esperienza in ambito matrimoniale, l’essere sempre attenta a tutto ciò che riguarda la cerimonia, continuare a fare aggiornamenti partecipando ad eventi...

Saggio di fine anno

Il saggio di fine anno della mia nipotina è alle porte. Come ogni anno mia cognata mi chiede se voglio i biglietti per andare a vedere il risultato di un anno di sacrifici. Ballare sul palco di un teatro è un’emozione molto forte, sia per i ragazzi che per...