Il marmo bianco statuario è il marmo più pregiato e prezioso, da sempre quello preferito da scultori e artisti per le loro realizzazioni. Conosciuto in tutto il mondo, questo tipo di marmo è stato impiegato, sin dai tempi romani, nell’arte scultorea, per la sua lucentezza e la struttura compatta, caratteristica che lo rende perfetto per essere lavorato con lo scalpello.

marmo bianco statuario, claudio beduschi

marmo bianco statuario, claudio beduschi

marmo bianco statuario, claudio beduschi

Partendo da Marina di Carrara, in pochi minuti di auto abbiamo raggiunto il posto di blocco per il lavaggio dei camion che trasportano il marmo. La pulizia è necessaria perché la polvere, in caso di pioggia, si riverserebbe lungo le strade asfaltate rendendole scivolose e pericolose.

Da lì, un magnifico percorso in fuoristrada (Cave di Marmo Tours, con la guida e autista Aike) ci ha portato sulle cime di questa parte di Alpi Apuane, a circa 900 metri di altitudine. Questi sentieri, chiusi al pubblico, sono di una bellezza indescrivibile, patrimonio unico dei cavatori che lavorano in questi luoghi.

Dai bacini marmiferi di queste zone (Torano, Fantiscritti, Colonnata), Michelangelo ha scelto personalmente i marmi migliori, poi trasformati nella Pietà, nel Mosè e in numerosi altri capolavori.

marmo bianco statuario, claudio beduschi

Proprio per individuare il materiale migliore, Michelangelo trascorse dei lunghi periodi a Carrara, come tra il 1505 e il 1508, quando l’Artista rimase sul posto quasi un anno per individuare le pietre adatte a realizzare il mausoleo a Roma per Papa Giulio II. Oggi tra le cave di marmo di Carrara,una è denominata proprio “Cava Michelangelo”.
nella scultura, secondo Michelangelo, l’artista ha il compito di liberare dalla pietra le figure che vi sono già imprigionate.

Per questo egli considerava la vera scultura quella “per via di togliere” cioè di togliere dal blocco di pietra le schegge di marmo.

In queste immagini di cave “a cielo aperto” e “a cielo chiuso”, in una bellissima giornata di sole, in inverno, i colori riflettono e rimbalzano sui marmi dando vita ad una luminosità quasi innaturale. I colori sono vividi, limpidi, a volte estremamente difficili da riprodurre fotograficamente.
Ma una meraviglia per gli occhi e la mente.

marmo bianco statuario, claudio beduschi

marmo bianco statuario, claudio beduschi

marmo bianco statuario, claudio beduschi

Costruzione di un David mediante un braccio robotico programmato che imposta la base e la forma della scultura.
Il ritocco finale viene eseguito a mano.

marmo bianco statuario, claudio beduschi

Passeggiando in Bicicletta

Voglio che la giornata di oggi sia improntata sul desiderio di conoscere nuove emozioni: come ogni giorno, la fame che ho di novità mi assale, inforco la bicicletta e mi lascio trasportare dalla voglia di conoscere nuove sfumature di vita. La temperatura...

Dimensione Progetto

Quanti Event Creator and Coordinator si possono trovare facendo una ricerca su Google? Tantissimi! La cosa non mi spaventa anzi, è soltanto un incentivo in più per dimostrare la mia versatilità a chi vorrà affidare il suo progetto alla mia regia. La...

Nozze d’oro

E’ tradizione che gli sposi si scambino un regalo ad ogni anniversario di matrimonio. Ogni anno viene rappresentato da un materiale diverso, dal più fragile al più solido, proprio per simbolizzare la maggiore forza che via via la relazione va acquisendo....

Pronti, Partenza, Via

Ore 6.30 Una sbirciata fuori dalla finestra per vedere il colore del cielo e fortunatamente, nonostante le previsioni non esattamente a nostro favore, si intravedono degli stralci di azzurro. Appuntamento al solito posto, attrezzatura pronta dalla sera...

Sacher 2.0

La nebbia lentamente si dirada, in lontananza si comincia ad intravedere Il casale della Corte dei Bicchi. Foglie cadute rompono il silenzio reso ovattato da questa strana condizione, il paesaggio appare incantato, il rumore del silenzio è soffice come una...

Vestito anni 30

Nella stanza filtra timidamente, attraverso le tende ricche di balze, una luce soffusa e come in una poesia, si respira un’atmosfera velatamente crepuscolare. Emma si sta preparando nel suo vestito anni 30, sembra di essere catapultati indietro nel tempo,...

Zaino in Spalla

Il risveglio è dettato da un delizioso profumo di caffè. Anche questa mattina il sottile filo di aroma raggiunge le camere dei miei ospiti. La giornata ha inizio con un’abbondante colazione, la stanza comincia a movimentarsi con un allegro chiacchiericcio,...

Manifestazione Ciclistica

Un gatto sornione passeggia per le vie di Diano, la città comincia a muoversi. I rintocchi delle campane scandiscono il tempo, sono le dieci! Assorto nei miei pensieri annuso l’aria ancora frizzante, nonostante la primavera stia cominciando a sbucare qua e...

Destinazione Roma

Il tempo corre troppo velocemente, sei la piccola di casa e nonostante tu stia facendo il grande passo, il passo verso un futuro insieme all’uomo che ti terrà per mano tutta la vita, rimarrai per me, sempre la mia piccola “sister”... Oggi vi voglio...

Il Mare d’Inverno

Esempio di StoryTelling Autore: Chiara Lorenzetti Docente: Claudio Beduschi / Excellency Italy Corso: Web Presence e Comunicazione Visiva Versilia Format – Centro di Formazione Regione Toscana Il Mare d'Inverno Quando l’onda sinuosa si inarca e irrompe,...

Per Info, Preventivi o Richieste

Claudio Beduschi

marmo bianco statuario

WhatsApp chat