Il tempo corre troppo velocemente, sei la piccola di casa e nonostante tu stia facendo il grande passo, il passo verso un futuro insieme all’uomo che ti terrà per mano tutta la vita, rimarrai per me, sempre la mia piccola “sister”…

Oggi vi voglio raccontare come ho organizzato l’addio al nubilato della mia sorellina.
Destinazione Roma, un weekend con le amiche di sempre.

Divertirsi e giocare, un obiettivo raggiunto in questa festa lunga come la voglia di rimanere giovani.

Arrivate a destinazione, ho deciso di complicare un poco il percorso, tracciato su una cartina con indicazioni in inglese, per ricercare le destinazioni da visitare nella città eterna.

La festeggiata, senza alcun aiuto da parte nostra, doveva cercare luoghi chiedendo informazioni ai passanti.

La mia sorellina non si scoraggia mai: con il suo fare disinvolto e simpatico ha fermato una scolaresca per chiedere aiuto e poco dopo era integrata perfettamente con il gruppo di ragazzi in gita con la scuola.

Fotografie e risate con il professore e tutti i ragazzi della scolaresca non sono assolutamente mancati.

Il tour prosegue con il giro a Villa Borghese.
Ho noleggiato un risciò, sapevo che sarebbe stato apprezzato moltissimo.

E dopo aver girato in largo e in lungo ogni stradina, ci siamo trasferite, per l’ora di pranzo, a Trastevere.
Che luogo incantevole!

Queste sono state le prime parole pronunciate non appena arrivati nel quartiere più caratteristico di tutta Roma.

Stretti vicoli colorati, mercatini, negozietti e botteghe di artigiani, qui si ritrova l’essenza della Roma più autentica e genuina.

Cominciamo a girare per cercare un posto dove fermarci a pranzare, siamo affasciate da tanta bellezza, sembra di respirare il profumo di prodotti tipici con il sapore di un tempo.

Decisamente uno dei quartieri più vivi e caratteristici, in ogni angolo troviamo musicisti, artisti di strada, bohemien.

Nel ristorantino dove di fermiamo a mangiare, ci consigliano di fermarci anche per la sera.
Trastevere è da vivere di notte: è proprio quando cala la sera, che il quartiere si trasforma, diventando il fulcro della movida giovanile.

Ovviamente, facciamo tesoro di quanto ci è stato appena detto e, aspettando il calar del sole, giriamo per i vicoletti, inciampando in un locale molto particolare.
Sentiamo insulti alla soglia di questo goliardico ritrovo.

Incuriosite, ci fermiamo e ascoltiamo divertite la serie di parolacce che vengono dette dai camerieri ai clienti.

Guardiamo l’insegna e ci accorgiamo di essere arrivate in uno dei locali più famosi della zona.
Ridiamo a crepapelle per aver ascoltato una battaglia dialettica a base di insulti!

Simpatiche e piccanti battute, sonetti e canti romaneschi, un cabaret accompagnato dal folklore tipico.

Ancora con le lacrime agli occhi per aver fatto parte, da spettatrici, a questa parentesi romana, proseguiamo per godere di tutti i colori che la serata ci regala.

E domani?
Domani shopping …
Via del Corso ci sta aspettando.

Un abbraccio, prima a due e subito dopo di gruppo per continuare a vivere questa atmosfera di amicizia, felicità e sapore di un addio al nubilato indimenticabile.

Destinazione Roma cortesia https://www.scopriroma.com/trastevere

Destinazione Roma

Valentina Massari Events

Pisa

Pisa, la città sede di tre importanti istituzioni universitarie d’Italia e d’Europa: l'Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant'Anna, nonché la più grande sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e di altri...

Autunno in Toscana

Il mese di novembre è sempre stato dedicato ai sapori che più contraddistinguono l’autunno in Toscana. Terminata la vendemmia, si cominciano a gustare i risultati di giornate trascorse nei lunghi vigneti. La frase “non soltanto uva”, potrebbe essere lo...

Sanremo

Anche quest’anno stiamo aspettando l’arrivo del Festival di Sanremo. Moltissimi ospiti, nell’attesa dell’evento che ogni anno ci propone nuove canzoni, alloggiano nel mio Hotel, godendosi le bellezze che Diano Marina offre. Mentre sto sorseggiando il mio...

Villa Grock

Fin da bambino mi ha sempre affascinato una villa poco distante dal mio Hotel, Villa Bianca, meglio conosciuta come Villa Grock. Un luogo magico, avvolto nel mistero, dove leggende e curiosità hanno sempre incuriosito tutti quanti, anche solo passando...

Apuane montagna viva

Esempio di StoryTelling Autore: Elisa Caniparoli Docente: Claudio Beduschi / Excellency Italy Corso: Web Presence e Comunicazione Visiva Versilia Format – Centro di Formazione Regione Toscana Cangianti e vivide Alpi Apuane, che ad ogni stagione offrono un...

La vita è una sfida

Il vento soffia forte; i vetri, rigati da piccole gocce, scivolano percorrendo tragitti che si incrociano tra loro. Guardo fuori, è tutto opaco, come la pellicola di un vecchio film. Mi allungo sul divano e il mio cane si tuffa su di me, cercando di farsi...

Il Mare d’Inverno

Esempio di StoryTelling Autore: Chiara Lorenzetti Docente: Claudio Beduschi / Excellency Italy Corso: Web Presence e Comunicazione Visiva Versilia Format – Centro di Formazione Regione Toscana Il Mare d'Inverno Quando l’onda sinuosa si inarca e irrompe,...

Marmo Statuario

Il marmo bianco statuario è il marmo più pregiato e prezioso, da sempre quello preferito da scultori e artisti per le loro realizzazioni. Conosciuto in tutto il mondo, questo tipo di marmo è stato impiegato, sin dai tempi romani, nell’arte...

Ispirazioni per Scatti Originali

Diano Marina è meta di turisti per molte cose: il mare, i percorsi in moto, i suggestivi paesini che la circondano, l’ottimo cibo. Ma vale certamente la pena tenere presente Diano come destinazione per matrimoni. Ed è proprio la spiaggia che sarà...

Vetro soffiato

Se metto insieme la parola vetro e soffiato, quale è la prima cosa che vi viene in mente?Sicuramente Murano. Infatti, con la denominazione “Vetro di Murano”, viene caratterizzato il lavoro artistico del vetro soffiato, nell’isola della bellissima Laguna Veneta. Luogo...
WhatsApp chat