Lo so da sempre: tutto ciò che è natura è radicato in me.
Capita sporadicamente che, nonostante questa mia certezza, la meraviglia si impossessi di tutta me stessa, come se fosse la prima volta.
E riscoprirla nel momento in cui “essa” si è stagliata imperiosa davanti ai miei occhi, nel suo immenso parco, accompagnata da alberi centenari, è stata un’emozione unica. Austera nella sua semplicità, è stato amore a prima vista.
Villa la Coloreda.
Cercavo da tempo un posto che riuscisse a rifocillare anima e spirito; le ricerche sono state molte e poi, come d’incanto, è arrivata sul mio percorso.
Mi sono fermata un istante, ho ascoltato il suo silenzio.
La pace che ho respirato nel parco della villa è diventato palpabile; gli odori, quelli di un tempo, hanno acuito tutti i miei sensi.
Un istante per ascoltare ogni singolo movimento, per assaporare il fruscio delicato degli alberi al tocco leggero del vento.
Magia allo stato puro, questo è l’effetto incantevole che emana questo posto.
Mi ci sono tuffata, l’ho fatto mio con tutto l’entusiasmo che mi contraddistingue, dove il tempo è sospeso in un limbo di ricordi e di sensazioni d’altri tempi.
Forse è stato il destino a farmi trovare questa preziosa Villa: avevo bisogno di staccare da un oggi troppo frenetico, un oggi dove si morde in movimento la vita.
I ritmi accelerati del quotidiano a volte non ci permettono di assaggiare le trepidazioni che la natura ci propone spontaneamente.
E ora sono pronta. Idee nuove, voglia di condividere e di realizzare progetti.
Finalmente i sogni, rimasti per troppo tempo nel cassetto, possono mettere le ali e scivolare via verso la concretizzazione.
Voglio che Villa La Coloreda diventi un punto di ritrovo per tutte le persone che vorranno fare un percorso introspettivo, o un riferimento per coloro che avranno bisogno di assoluto silenzio, per poter vedere scritte le loro riflessioni. O, ancora, per chi avrà voglia di riscoprire antiche e nuove passioni.
Voglio che Villa La Coloreda diventi il punto di incontro di artisti e di creativi, di professionisti e di scrittori.
Ogni progetto sarà una sfida, una sfida dove un connubio di emozioni, insieme alla determinazione nel voler raggiungere un obiettivo, diventeranno il nostro punto di arrivo.

Connubio di Emozioni a Villa la Coloreda

Connubio di Emozioni

Matrimonio nel bosco

Quasi tutte le spose vogliono celebrare le loro nozze sulla spiaggia o in un giardino, ma la richiesta degli sposi che ci hanno contattato è stata sorprendentemente originale e diversa. Un matrimonio nel cuore della natura, un matrimonio nel bosco. …In una...

Una Fotografia Dai Colori Sbiaditi

Una mattina iniziata come tante altre. Il solito rituale, scosto la tenda per guardare il colore del cielo. Anche oggi si presenta una bella mattina tersa, i miei ospiti saranno contenti, un'altra bellissima giornata al mare. Apro la porta della mia camera...

Connubio di Emozioni

Lo so da sempre: tutto ciò che è natura è radicato in me. Capita sporadicamente che, nonostante questa mia certezza, la meraviglia si impossessi di tutta me stessa, come se fosse la prima volta. E riscoprirla nel momento in cui “essa” si è stagliata...

Una corsa in riva al mare

Lo sguardo parte lungo oltre la finestra, per cercare di farlo arrivare fino al mare. La città è già sveglia, i rumori delle macchine si confondono con i rintocchi del campanile. Sono le sei, mi preparo per la solita corsa mattutina in riva al mare. Esco...

Apuane montagna viva

Esempio di StoryTelling Autore: Elisa Caniparoli Docente: Claudio Beduschi / Excellency Italy Corso: Web Presence e Comunicazione Visiva Versilia Format – Centro di Formazione Regione Toscana Cangianti e vivide Alpi Apuane, che ad ogni stagione offrono un...

Profumo di Accoglienza

E' mattina, lo sguardo corre lungo il percorso del giardino, un passero cinguetta svolazzando per cercare qualche briciola di pane - lasciata cadere appositamente la sera prima -, il vento pettina delicatamente la lavanda, che flessuosa ondeggia tra i...

Trisomia 21

Buongiorno! Vorrei parlare con gli sposi, mi chiamo Sara Vicale e sono la wedding planner che ha organizzato il matrimonio di Dorina e Paolo. Volevo chiedere se era possibile parlare con i ragazzi, per restituire a Dorina un orecchino che è rimasto per...

Sacher 2.0

La nebbia lentamente si dirada, in lontananza si comincia ad intravedere Il casale della Corte dei Bicchi. Foglie cadute rompono il silenzio reso ovattato da questa strana condizione, il paesaggio appare incantato, il rumore del silenzio è soffice come una...

Saggio di fine anno

Il saggio di fine anno della mia nipotina è alle porte. Come ogni anno mia cognata mi chiede se voglio i biglietti per andare a vedere il risultato di un anno di sacrifici. Ballare sul palco di un teatro è un’emozione molto forte, sia per i ragazzi che per...

Un giorno di festa

Oggi mi sono preso un giorno di festa. Ne avevo proprio bisogno, voglio concedermi un attimo di pausa dalla settimana lavorativa che, con i ritmi decisamente intensi, mi ha assorbito totalmente. Voglio fare un giro con la mia moto. Le giornate si sono...